giovedì 30 maggio 2013

Sconto del 25% su libri cartacei

LA CAMPAGNA DI SCONTO DI YOUCANPRINT PROSEGUE FINO AL 10 GIUGNO!

Chi volesse acquistare qualunque libro con lo sconto del 25% sul prezzo di copertina, entro il 10 giugno 2013, può registrarsi nel sito e, in fase di acquisto, inserire il seguente codice sconto: AMICOLETTORE12 (scritto tutto attaccato e in stampatello).
www.youcanprint.it
Nel sito di Youcanprint trovate i libri di alcuni membri del gruppo Facebook "Libri Stellari":


mercoledì 22 maggio 2013

"Le Donne e il Mare" in versione cartacea!


 "Le Donne e il Mare", raccolta di racconti di autori del gruppo FB "Libri Stellari",
con illustrazioni a colori di Diego Luci su carta patinata,
è ora disponibile in cartaceo nel sito di Youcanprint a 10,90 euro.



Un’antologia di 23 racconti dedicati all’universo femminile in relazione con il mare, composti da autori più o meno conosciuti i quali hanno accettato la sfida di creare una storia rimanendo nel limite massimo di 1.000 battute. I racconti abbracciano generi letterari molto diversi, così da soddisfare le aspettative di chiunque. Si va dai toni drammatici relativi agli amori impossibili e alla violenza sulle donne a vicende ironiche che suscitano il sorriso; dalla celebrazione del mare e dei sentimenti alla fiaba, alla prosa poetica e ai riferimenti mitologici. Oltre che sulle doti morali si medita talvolta sulla bellezza fisica, accennando lievemente alle pulsioni erotiche dei protagonisti; e in qualche occasione si parla dell’attrazione della donna per l’uomo che sappia conquistarla. Non si tratta quindi di racconti incentrati esclusivamente su figure femminili, poiché i rappresentanti del cosiddetto “sesso forte” fanno spesso la loro comparsa. Nella parte finale del libro gli autori si presentano con le proprie biografie, raccontando qualcosa di sé: anche in questo caso la richiesta è stata quella di non superare le 1.000 battute, allo scopo di mantenere una linea di continuità con le narrazioni precedenti. Le 23 illustrazioni a colori realizzate da Diego Luci, altamente evocative, impreziosiscono l’opera: ciascuna di esse coglie l'essenza della storia che segue e, alla stessa maniera, i capolettera simili a miniature medioevali creano la sensazione di avere in mano un manoscritto fiabesco, emerso come per incanto dagli scaffali di una biblioteca misteriosa.




ll video del libro, con brani dei racconti e alcune illustrazioni,
realizzato da Giuseppe Ciucci.



Elenco degli autori che appaiono nel libro, con i titoli dei racconti:


Enrico Arlandini. Il Vento Trasporta Gocce di Lei

Cristina Biolcati. L’Appuntamento
 
Annalisa Caravante. Petalo di Mare
 
Giuseppe Ciucci. Due Angeli si Ritrovano per Sempre
 
Alex Coman. Linea Mutabile

Stella Demaris. Un Salvataggio Inaspettato
 
Roberta De Santis. Come una Cura

Rosaria Esposito. Il Mare

Anna Rita Foschini. Mare da Morire

Lucio Freni. L’Attesa

Alice Ki. L’Ultimo Sguardo

Vincenza La Placa. Il Ristorante in Fondo al Mare
 
Giuliana Leone. Lucia e il Mare

Anna Rita Lisco. Maria Marea

Pietro Loi. Davanti a Me l’Oceano

Diego Luci. La Fortezza del Circolo d’Argento

Luca Maio. La Donna del Mare

Mirco Mazzini. La Donna che Cantava per le Balene
 
Lino Milita. Attimo d’Onda

Marina Paolucci. La Voce del Mare
 
Antonio Pittau. La Donna di Montagna

Stephanie Raucci. Riflessioni
 
Franca Riso. Salsedine


Diego Luci, vincitore del concorso per haiku organizzato dal gruppo FB "Libri Stellari"

Sono lieta di presentare l'autore che, con il suo haiku, ha vinto
il concorso bandito nel gruppo Facebook "Libri Stellari":


Diego Luci, di Piombino, grafico del gruppo.

Ed ecco l'haiku vincitore, con l'illustrazione realizzata dallo stesso autore:

 
Splendida era
E feroce l’ira
Che nulla fermò.



lunedì 20 maggio 2013

18 haiku di autori del Gruppo Facebook “Libri Stellari”


 Illustrazione di Susan Herbert


L’haiku è uno stile di poesia giapponese caratterizzato da 17 sillabe, divise su tre versi rispettivamente di 5-7-5 sillabe, senza alcun titolo. È una vera sintesi di pensiero e immagine il cui intento è riportare il linguaggio alla sua essenza più pura. Libero da parole inutili ma ricco di suggestioni, l’haiku ci spinge a guardare oltre e cogliere il cuore dell’emozione.

Nel gruppo Facebook “Libri Stellari” alcuni autori si sono messi alla prova nel creare i loro haiku: eccoli in ordine alfabetico secondo il cognome dell’autore.


1. Alfredo Betocchi:

Facciamo sempre
Quello che suggerisce
Il nostro cuore.


2. Cristina Biolcati:

Anima persa
Dietro ai fuochi fatui
Di mera pazzia.


3. Valentina Bosio:

Disgustoso il
Peso ebbro di spalle
Sì appuntite.


4. Giuseppe DjoNemesis Ciucci:

Semino vita
Crescono con amore
Frutti di gioia.


5. Alex Coman:

Avere schemi
Per sogni fantastici,
Viverli ora.


6. Stella Demaris:

Sì, liberami
Dalle nebbie del tempo
Con lunghi baci.


7. Rosanna Fontana:

Bolle nell’aria
Iridescente volo
Fragile sogno.


8. Anna Rita Foschini:

Fiore dischiuso
Le labbra di nettare
Del mio amore.


9. Rosalia Maria Lo Bue:

Lenta la nebbia
Dell’amore affamata
Penetra il mare.

(secondo il metodo metrico)


10. Diego Luci:

Splendida era
E feroce l’ira
Che nulla fermò.


11. Barbara Magherini:

L’infinito:
L’animo trasale,
Il cuore vibra.


12. Luca Maio:

Gioia accresce
Versi che divampano
Nell’animo.


13. Lino Milita:

Rido di gioia,
Ai cuori invernali
Tolgo rancori.


14. Francesca Montomoli:

Cerchi d’acqua
Si dipartono muti
In controluce.


15. Marina Paolucci:

Senza pensieri,
Pesanti e leggeri,
Ballano cuori.


16. Giorgia Penzo:

Perle di brina
Sull’edera argentea.
Ecco l’autunno.

(secondo il metodo metrico)


17. Susanna Polimanti:

Forza del cielo
Angeli bisbigliano
Dono supremo.


18. Elisabetta Toccafondi:

Imperfetta e
Provata da i venti
Stanca riposa.




sabato 18 maggio 2013

Abbigliamento in tessuti naturali

Sono lieta di presentare il sito di alcuni amici fiorentini, titolari
di un negozio specializzato in abbigliamento realizzato in tessuti
naturali: canapa, bambù, cotone biologico, lana non trattata chimicamente
e altri. Nel negozio troverete anche idee regalo e, oltre all'abbigliamento,
numerosi articoli "ecologici" :-)


 Insoliti Tessuti, Via G. Leopardi 4/R, 50121 Firenze

Tel/Fax: 055 22 60 104


Avventure letterarie














IL TALISMANO DELLE ANIME GEMELLE

Un fantasy-thriller accattivante, disponibile su Amazon e su altri siti come e-book kindle (2,70 euro), e-book epub (2,49 euro), e-book pdf (2,99 euro), libro cartaceo (10,90 euro, 170 pp.).

Una donna e un uomo più giovane di lei si conoscono a Firenze in una libreria esoterica: Davina, medium spiritista, e Antonello, un ragazzo alla ricerca della propria identità. Quest'ultimo è subito assalito da strane sensazioni di déjà-vu e, sentendosi profondamente attratto dalla medium, decide di affidarsi a lei per trovare una soluzione alle tensioni emotive di cui soffre.
Attraverso la trance Davina, assistita dai suoi spiriti guida, ricostruisce una vita precedente nel secolo XIX in cui, durante un soggiorno in Egitto, lei e Antonello erano stati amanti. La medium vestiva i panni della figlia di un archeologo fiorentino, mentre il ragazzo era il fratellastro di un diplomatico inglese. Al centro della loro passione si collocava un medaglione dai misteriosi poteri, forgiato da un oscuro mago cinquecentesco e appartenuto a Bianca Cappello, la favorita di Francesco I de' Medici. Con il passare dei giorni si scoprono altri dettagli dell'intricata vicenda: pagine di un diario compaiono sulle pareti del seminterrato annesso alla libreria; un uomo vestito di nero sembra perseguitare la medium e il suo amico; un gruppo di suore occultiste appartenute a una società segreta continua a esercitare la propria influenza anche a distanza di tempo.
Il rapporto d'amore tra Antonello e Davina rivive nella Firenze contemporanea, ma la coppia è legata al talismano e ai personaggi della vita precedente. Affinché gli amanti possano liberarsi dal peso del passato sarà necessario recuperare l'oggetto magico, celato in uno dei palazzi più celebri della città.

Il romanzo si sviluppa attraverso l'alternanza di due voci narranti in prima persona: nel primo capitolo parla Antonello, descrivendo le sue impressioni e gettando le basi della storia; nel secondo capitolo la parola passa a Davina, la quale continua la narrazione esprimendo il proprio punto di vista. Così, procedendo a turno, i due protagonisti principali delineano l'avventura, ricca di romanticismo, imprevisti, riferimenti esoterici e colpi di scena.










SORELLE DEL PECCATO E ALTRE STORIE

Donne piacenti, insoddisfatte e licenziose? Travestimenti assurdi e mirabolanti avventure? Colpi di scena e allegre facezie? Ma sì, tutto questo e altro ancora!

Sorelle del Peccato e altre storie è una raccolta di 17 racconti quasi completamente al femminile: le protagoniste sono donne di vario tipo, talvolta calate nella dimensione della fiaba o del racconto storico, accomunate da segreti, intrighi, ironia e sensualità. Molto spesso amaramente deluse dagli eventi, queste donne non si perdono d'animo e riescono sempre a trovare una soluzione più o meno lieta ai loro problemi. Dagli amori con gli uomini alla ricerca del successo, dalle irrequietezze sessuali al desiderio di apparire, la carrellata di "dive" immaginarie e bizzarre rivela temperamenti fragili ma risoluti, personalità impulsive ma dotate di intuito e lungimiranza.
In ogni storia si affacciano misteri, avvenimenti inaspettati o fatti inquietanti da comprendere e affrontare: l'epilogo diviene imprevedibile, e giunge dopo un susseguirsi di colpi di scena. Un personaggio può sembrare fatto in un certo modo, possedere certe caratteristiche, ma poi si scopre che la realtà è un'altra, poiché il personaggio in questione agisce sotto travestimento o adotta qualche diavoleria per mascherare i suoi veri fini. Lo stile è frequentemente umoristico, in certi casi forbito: l'intento è comunque di far divertire il lettore, trasportandolo in situazioni lontane, variopinte e chiassose.











FIABE DA RIDERE

Una raccolta di fiabe umoristiche, lunghe e brevi, per divertirsi un po' e abbandonare le preoccupazioni quotidiane. Prìncipi e castelli, maghe e nobildonne, incantesimi e gente del volgo, bestie fatate da combattimento e imprevisti dell'ultimo minuto; personaggi con nomi eccentrici, segreti da svelare e situazioni surreali. Queste 15 avventure ironiche e stravaganti sono dedicate a chi è alla ricerca di una narrativa fuori dal comune...

Ne "I segreti del giardino" un paggio scopre cose incredibili all'interno del parco della reggia; "Biancanera" è il rifacimento di una famosa fiaba dal titolo simile; i "Maxi piaceri del principe Cadmeo" sono quelli a cui tutti pensano senza farne parola; in "Se ti mando a quel Paese" troverete i combattimenti del cavaliere, il menu della cena presso la locanda, le ipotesi filologiche su come si fosse originato il nome della fortezza in cui abita la maga da sconfiggere... Attenzione ai finali a sorpresa e buon divertimento!

Il libro è corredato da 15 illustrazioni.












PIACERE DI CONOSCERLA!
NOMI E COGNOMI ASSURDI MA VERI

Cosa pensereste di una signora che si chiama Bianca Spigola in Forno? Sicuramente lei sa come prendervi per la gola...

E di Immacolata Sottolano? Qui si va sull'erotico, forse ci vuole l'uomo adatto, ad esempio Massimo Del Maschio. Meglio evitare invece Fiumi Dorina e Campo Santo, almeno a giudicare dalle apparenze!

Consultando gli elenchi telefonici italiani si scoprono audaci abbinamenti di nomi e cognomi: in questo e-book ne sono sono stati raccolti oltre 400, i migliori, i più divertenti, incredibili eppure tutti veri.

Conclude l'opera un'Appendice nella quale si riportano numerosi appellativi di fantasia, inventati da sconosciuti buontemponi e circolanti da decenni che, allo scopo di ottenere effetti comici, imitano nomi stranieri di presunti personaggi famosi. Se il guardiano dello zoo di Londra, Sir Pent, lo conoscono più o meno tutti, non altrettanto si può dire per Nosfigatu, uno sfortunato vampiro rumeno...










QUATTRO PASSI NEL SETTECENTO
 
Quattro racconti di avventure, intrighi e seduzioni ambientati nel XVIII secolo, tra Venezia e Parigi.

1. “Quando la Mezzaluna chiama”. La marchesina veneziana Isabella di Borgonovo Cassarin, appena diciassettenne, parte per Parigi in carrozza, accompagnata da servitori di fiducia. Purtroppo, poco prima di arrivare a destinazione, incontra i briganti... Ma il sultano della Mezzaluna saprà come soccorrerla.

2. “Impostora”. Ancora una partenza per la meta del Nord: una donna bella e ricca fugge da sola, nascondendo un atroce segreto...

3. “Una sfida per il neo posticcio”. Una dama d'alto lignaggio si prepara per ricevere a cena un affascinante conte spagnolo, e applica sotto l'occhio sinistro il suo neo preferito. Sarà il neo a descrivere tutta la vicenda, dal suo punto di vista.

4. “La narratrice del futuro”. Due giovani gentiluomini soggiornano nella "Città delle acque" per dedicarsi ai propri affari. D'un tratto uno di essi ha una visione: una misteriosa dama del futuro, una scrittrice, sta componendo un'opera nella quale si parla di loro...









STRANE FIGURE DI DONNE

Una raccolta di 8 racconti eterogenei, incentrati su stravaganti personaggi femminili, che abbraccia generi narrativi diversi: si va dalla storia fantastica esposta ne "La maga del caffè", dove una semplice impiegata diventa un'abile sensitiva, alle descrizioni erotiche di "Amplessi in una camera d'albergo (V.M. 18)"; dall'ironia de "Il segreto della maggiordoma" alle vicende fantasy che prendono corpo nell'antico Egitto grazie ai poteri magici di un animale consacrato a una divinità, cioè "La gatta della dea Bastet".

La passione per le invenzioni surreali si ripresenta ne "La Terza Isola", in cui un misterioso affioramento di terra appare dalle acque della Senna, nel centro di Parigi, aggiungendosi alle due isole già esistenti; una sottile vena di umorismo accompagna le confessioni dell'indossatrice protagonista di "Solo dalla vita in giù", mentre in "Un salvataggio inaspettato" entrano in scena nientemeno che i pirati.

A conclusione dell'opera un racconto da non perdere: "Regina di Pesci", nel quale l'autrice presenta la propria biografia vuotando il sacco su alcune situazioni particolari che hanno caratterizzato la sua famiglia, gli anni dell'infanzia e della giovinezza, la vita in un faro, la professione di pescivendola, gli amori clandestini e altri aneddoti finora mantenuti riservati...

Il libro contiene 11 illustrazioni a colori.



Madame de Pompadour

Jeanne-Antoinette Poisson Le Normant d'Etiolles, marchesa di Pompadour, è stata la più celebre favorita del re di Francia Luigi XV e la donna francese più potente del XVIII secolo. Grazie alle sue amicizie, riuscì a partecipare al ballo organizzato per festeggiare le nozze del Delfino e in quell'occasione conobbe Luigi XV, che ne fece la sua amante. Il re, dopo aver insignito Jeanne-Antoinette del titolo di marchesa de Pompadour, la nominò "maîtresse-en-titre", ovvero amante ufficiale.


 François Boucher, Ritratto di Madame de Pompadour,
olio su tela, 1759



Susan Herbert, Ritratto di Madame de Pompadour in versione gatta :-)


Quale preferite?
 

Una gatta di nome Sissi

Elisabetta di Baviera, detta Sissi, imperatrice d'Austria e regina d'Ungheria :-)

Autrice: Susan Herbert.



Il booktrailer del libro "Le Donne e il Mare"

Un ringraziamento a Giuseppe Ciucci
per aver creato questo splendido video!











giovedì 16 maggio 2013

Puntarelle e ravanelli con pinoli e uva sultanina

Riporto questa gustosa ricetta vegetariana, creata dalla chef Madame Vincendia.


Puntarelle e ravanelli con pinoli e uva sultanina


Ingredienti per 4 persone

- 2 cespi di puntarelle;
- 1 mazzetto di ravanelli;
- 1 cipolla fresca, bianca o dorata;
- 1 manciata di pinoli;
- 1 manciata di uva sultanina;
- olio e sale quanto basta.


Preparazione

Pulire le puntarelle e i ravanelli e metterli a scottare per 10 minuti. Tagliare la cipolla a lunette e saltarla in padella con olio di oliva e sale: quando la cipolla è diventata cremosa versare i pinoli e l'uva sultanina; lasciare insaporire, quindi aggiungere le puntarelle e i ravanelli. Continuare la cottura di tutti gli ingredienti in padella, per pochi minuti. Secondo i gusti personali si può completare la ricetta con un po' di curcuma o di maggiorana.



Amélie Nothomb: "Mercurio"



Romanzo. Traduzione di Alessandro Grilli.

Un'isola, dove ogni cosa è trasfigurata dalla morbosità del desiderio di un solo uomo. Il capitano e la sua pupilla abitano in un castello da dove sono stati eliminati tutti gli specchi, perché la giovane Hazel non possa vedere il proprio viso. È prigioniera? L'infermiera Françoise, chiamata a curare la fanciulla, si troverà inabissata nel loro segreto, unica a poter ristabilire una verità difficile da accettare e non meno arbitraria di ogni finzione. Dove manca uno specchio a rivelare la realtà, una menzogna può reinventare un'intera vita, e forse anche più di una. Doppio finale a sorpresa...
 

EAN 978-88-86586-96-2
pp. 128
Aprile 2000
Voland Edizioni
Prezzo € 12,00




















Madame Etoile de La Mer



Una visione nella Città delle acque

NOVELLA DI

Madame Étoile de La Mer

Venezia, 1718

Trovate la novella qui:





La Sagra del Seitan a Firenze



 

lunedì 13 maggio 2013

La dama mascherata nella Galleria degli Specchi di Versailles


Illustrazione di Diego Luci per il mio libro "Quattro Passi nel Settecento"




Stavamo salendo ancora...

Stavamo salendo ancora; a ogni passaggio sentivo un richiamo a volgermi indietro verso la realtà e ogni volta a questo richiamo mi sembrava di cadere. Cercai di aderire a una sensazione di esistenza che andasse al di là di Davina, al di là del tempo, al di là delle vite…
Poi passai per una porta tra le zampe della Grande Sfinge d’Egitto, e davanti a me vidi Darjesh seduto su un trono. Costui si alzò e si avvicinò, mi prese per mano ed entrammo all’interno della Grande Piramide, nella cosiddetta Camera della Regina. Al centro della Camera qualcuno, in piedi, mi stava aspettando, e sorrideva. Era Antonello. O meglio: era colui che in questa vita chiamo Antonello, ma che in passato rispondeva al nome di Richard Bradley, il mio amante. Indossava abiti di un’altra epoca: Darjesh pronunciò un anno, il 1875.



Disponibile in tutti i formati: cartaceo, kindle, epub e pdf.




sabato 11 maggio 2013

Corso di pranopratica a Firenze

Corso di pranopratica Shen Vis Prana

 Canalizzazione energetica e imposizione delle mani


 
A Firenze, sabato 25 maggio 2013 ore 15.00-19.00,
e domenica 26 maggio 2013 ore 10.00-19.00.